Sarto al lavoro

Industria e artigianato per il made in Italy

Produzioni tessili e sartoriali

Il percorso

Il percorso di questo istituto professionale forma un profilo strettamente connesso con la realtà produttiva lombarda composta da molteplici piccole e medie aziende che lavorano spesso anche su commesse dei grandi stilisti e costituiscono il vero laboratorio del Mady in Italy. Queste aziende, che producono prodotti di grande qualità venduti in gran parte all’estero, hanno bisogno di personale qualificato in grado di unire alla capacità di utilizzare le strumentazioni offerte dalle moderne tecnologie anche una buona manualità, una solida cultura di base e soprattutto una grande capacità di risolvere in modo creativo ed originale i problemi concreti che si incontrano nella realizzazione di un prodotto “artigianale” nelle varie fasi di lavorazione capace di interpretare le proposte degli stilisti. Tutto questo nel solco di una consolidata tradizione artigianale che l’Italia e soprattutto il nostro territorio può vantare.

Competenze acquisite dal diplomato/a:

Nel percorso si acquisisce una preparazione articolata su due diversi ambiti

Sul piano dell’imprenditorialità e della gestione in proprio di un laboratorio artigianale lo studente è in grado di:

- Condurre un laboratorio artigianale, utilizzando le conoscenze amministrative e gestionali apprese;

- Creare prodotti propri del MADE IN ITALY applicando le conoscenze culturali acquisite;

- Utilizzare i saperi multidisciplinari di ambito tecnologico, economico e organizzativo per operare autonomamente nei processi in cui coinvolto;

- Leggere i bisogni del territorio;

- Integrare le conoscenze apprese con le tendenze del mondo della moda e del territorio;

- Padroneggiare tecniche di lavorazione e adeguati strumenti gestionali nella elaborazione, diffusione e commercializzazione dei prodotti industriali.

- Padroneggiare la legislazione relativa ai marchi e alla sicurezza sul posto di lavoro;

 

Sul piano dell’operatività concreta in azienda lo studente è in grado : - Scegliere e utilizzare le materie prime e i materiali relativi al settore di riferimento;

- Intervenire nella predisposizione, conduzione e mantenimento in efficienza degli impianti e dei dispositivi utilizzati;

- Acquisire una cultura nella sua molteplicità attraverso gli strumenti di lettura degli aspetti culturali, sociali ed economici espressi con le competenze tecniche conseguite;

- Interpretare e produrre un figurino essenziale, graficamente chiaro, proporzionalmente corretto, immediatamente verificabile nel laboratorio di modellistica, lo correla di note sartoriali esaurienti ed appropriate e lo completa eventualmente di campionature di tessuti e conterie;

- Conoscere ed applicare la modellistica artigianale ed industriale di base;

- Conoscere ed applicare la confezione artigianale di base;

- Conoscere ed utilizzare, secondo la sequenza ordinata che egli stesso programma, i principali strumenti ed impianti di laboratorio;

- Conoscere, scegliere ed indicare il tessuto idoneo al modello progettato in laboratorio e a valutarne le caratteristiche merceologiche di base;

- Esprime, traduce e verifica l’acquisizione delle sue abilità con l’utilizzo continuo delle tecnologie computerizzate specifiche più avanzate.

Il piano degli studi

 

Istituti del territorio

orientaweeksdm.com

informagiovani.sandonato@gmail.com

Infogiovani 3285540119